Re(c)quiem per l’ita(g)liano

Da brava fotografa dilettante, non c’è una volta in cui non abbia con me la mia fidata macchina fotografica (o in alternativa il cellulare). Non si sa mai che ci sia da immortalare qualcosa di interessante, dico sempre, e anche adesso che sono in vacanza a Cattolica quel “qualcosa” di interessante c’è stato eccome. Ammirate cosa sono riuscita a scovare durante questa vacanza (e mi mancano ancora quattro giorno, quindi non pensate che sia finita qui!):
La medaglia di bronzo spetta a questa meraviglia:

Poi una bella medaglia d’argento a quest’altra:

E infine, una meritatissima medaglia d’oro a questa:

Vi giuro che stavo morendo, dopo aver visto questo incredibile cartello… Povero italiano, ragazzi!

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Fr@ ha detto:

    Oh mio dio XD mi sto rotolando dal ridere! E poi dicono che sono i giovani la rovina della lingua italiana..
    se fotograferai altre perle del genere pubblica: ridere fa bene alla salute ^^

  2. werehare ha detto:

    C’è del genio in tutto ciò °_____________° avrebbero una carriera su Y! A xD

  3. Jayla ha detto:

    Santo cielo! L’italiano è andato proprio a farsi benedire!
    “C’è ne” da ridere qui! XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti