In my mailbox #9 – Acquisti libreschi

Buondì, miei fedeli lettori! Qui di seguito troverete i libri che, durante queste due settimane innevate, si sono aggiunti alla mia libreria, sia quella “vera” che quella virtuale. Buona lettura e… it’s In my mailbox time! 🙂

 *       *       *

Titolo: Switched – Il segreto del regno perduto
Autori: Amanda Hocking
Editore: Fazi
Pagine: 279
Prezzo: €12,00

eBook scambiato su aNobii.

Wendy Everly ha diciassette anni, capelli sempre arruffati e un carattere insolitamente difficile. Vive con il fratello e la zia in una piccola, noiosa cittadina di provincia. La madre è ricoverata in una clinica psichiatrica, da quando ha tentato di uccidere la figlia il giorno del suo sesto compleanno. E stato allora che Wendy le ha sentito pronunciare per la prima volta un’accusa terribile: di avere in qualche modo preso, alla nascita, il posto del suo vero figlio. Adesso le giornate di Wendy trascorrono pigre, tra un liceo dove non s’impara nulla di davvero eccitante e una vita sociale e familiare prevedibile e monotona, quando va bene. Condizionare le azioni altrui con la forza del pensiero potrebbe essere un modo per scacciare la noia, ed è proprio quel che le capita e che non sa spiegare. Uno strano potere che viene da lontano ma di cui lei non può ricordare l’origine. A offrirle una conturbante risposta sarà Finn, un affascinante ragazzo da poco in città che si manifesta una notte alla finestra della sua stanza. È infatti lui che le rivelerà la sua vera identità di change-ling e le dischiuderà le porte di un mondo attraente e sconosciuto, duro e sconvolgente, dove la magia è di casa. Un mondo percorso da insidie cui Wendy scopre dolorosamente di appartenere, e dove le è riservato un destino più grande di quanto lei possa immaginare.

  

*       *       *

Titolo: Unika – L’ultima Porta
Autori: E. J. Allibis
Editore: DeAgostini
Pagine: 462
Prezzo: €16,90

eBook scambiato su aNobii.

12.500 anni fa la fine di un sogno irraggiungibile sconvolse Sefira e il mondo degli uomini. Solo quattro creature erano a conoscenza di quel segreto. Una di loro fu investita dalla catastrofe. Altre due lasciarono che il rancore le dividesse per sempre. L’ultima si sacrificò per salvare il futuro ed evitare che l’odio travolgesse ogni cosa. Dopo millenni, uno di quegli spiriti decide di ripercorrere il passato per dare un corso diverso alla storia. Con estrema scaltrezza e desiderio di vendetta riporta alla luce tre passaggi segreti, le Porte che col legavano Sefira alla Terra. Il piano è perfetto, ma un imprevisto innesca un sistema di distruzione irreversibile che catapulta tutti allo stesso pericolo di millenni prima. Per bloccare il meccanismo è necessario recuperare tre chiavi nascoste in luoghi lontanissimi e impervi. In quarantotto ore. Alcuni angeli e pochissimi umani possono cambiare il destino ed evitare l’estinzione degli uomini. È corsa contro il tempo, in un crescendo di emozioni e colpi di scena, tra il Monte Kailash in Tibet, la Piramide di Giza in Egitto, l’Isola di Pasqua nell’Oceano Pacifico. E quando uomini e angeli perderanno ogni speranza di fronte al cataclisma di dimensioni bibliche che sta per spazzare via il mondo, ancora una volta la verità prenderà il sopravvento e farà luce sull’ultimo mistero.

  

*       *       *

Titolo: Alice nel paese della vaporità
Autori: Francesco Dimitri
Editore: Salani
Pagine: 280
Prezzo: €16,80

eBook scambiato su aNobii.

Ben è un giovane londinese che soffre di allucinazioni. Per lavoro legge manoscritti. Una notte gli arriva un libro che si chiama “Alice nel Paese della vaporità”. Noi con lui seguiamo la storia di Alice, un’antropologa che vive in una Londra Vittoriana che non c’è mai stata. Alice viaggia nella Steamland, una terra invasa da un gas che provoca allucinazioni e mutazioni. Una terra in cui la realtà cambia a ogni istante, in cui “giusto” e “sbagliato” sono soltanto parole, e in cui le parole stesse si trasformano in odori e sensazioni. Quella di Alice parte come una ricerca, ma si trasforma subito in una lotta per la vita e per la morte. Alice dovrà sopravvivere in una terra oscura, in cui non c’è differenza tra orrore e meraviglia. Ben legge la sua storia. E qualcosa succede anche a lui.

  

*       *       *

Titolo: La terra dei draghi – L’antica stirpe
Autori: Nicola Cantalupi
Editore: Giovane Holden
Pagine: 308
Prezzo: €15,00

Inviatomi dall’autore.

L’era di pace della ridente Amhonùn sembra giunta alla fine. Dall’oscuro nord giungono freddi venti di guerra e i tamburi dei ripugnanti troll rimbombano nella sconfinata pianura del Nhèt-Nimaron. Riusciranno i giovani Johan ed Elberon a compiere la loro ardua missione? Il saggio Carmas e il suo speciale addestramento forgeranno due guerrieri elfici pronti a tutto, ma il passato è sempre in agguato e l’amore annebbia la mente e incendia, gli occhi della bella Samaire sono dardi infuocati dolci e temibili, una certezza più vera delle mille frecce scoccate a difesa dell’Amhon-dor, la Grande Porta ormai sotto assedio. L’unica speranza è riposta nell’antica stirpe, mitica progenie dimenticata oltre le bianche spiagge, oltre i potenti fiumi e le gole impervie, un tempo forza vitale, oggi dimenticata per ataviche colpe e orgogli fratricidi. L’ambasciata per rinnovare l’alleanza sarà un’avventura indimenticabile per due ragazzi alle soglie della vita, quella vera. Draghi, stregoni, orripilanti troll e antiche genie umane: un fantastico mondo sulla soglia del declino ma pronto a risorgere. Ogni singolo elfo dovrà vendere cara la pelle per salvare la Terra dei draghi: è il momento del coraggio, il ritorno degli eroi.

  

*       *       *

Titolo: Esercizi di stile
Autori: Raymond Queneau
Editore: Einaudi
Pagine: 328
Prezzo: €12,50

Comprato alla Feltrinelli.

“Esercizi di stile” è un esilarante testo di retorica applicata, un’architettura combinatoria, un avvincente gioco enigmistico. Tutto vero, però è anche un manifesto letterario (antisurrealista), è un tracciato di frammenti autobiografici, è la trascrizione di una serie di sogni realmente effettuati da Queneau. E perfino un testo politico, nonché un’autoparodia. Questo è quanto emerge dalle riflessioni che Stefano Bartezzaghi ha dedicato a questo libro-capolavoro. E la sua postfazione al volume diventa complementare alla classica introduzione di Umberto Eco, del quale si conserva anche la traduzione. In appendice, presentati per la prima volta in italiano, alcuni esercizi lasciati cadere nell’edizione definitiva, un indice preparatorio e l’introduzione, anch’essa inedita in Italia, scritta da Queneau per un’edizione del 1963.

 

*       *       *

Titolo: Se questo è un uomo
Autori: Primo Levi
Editore: Einaudi
Pagine: 209
Prezzo: €10,50

Comprato alla Feltrinelli.

Primo Levi, reduce da Auschwitz, pubblicò “Se questo è un uomo” nel 1947. Einaudi lo accolse nel 1958 nei “Saggi” e da allora viene continuamente ristampato ed è stato tradotto in tutto il mondo. Testimonianza sconvolgente sull’inferno dei Lager, libro della dignità e dell’abiezione dell’uomo di fronte allo sterminio di massa, “Se questo è un uomo” è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. È un’analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell’umiliazione, dell’offesa, della degradazione dell’uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

 

*       *       *

Titolo: Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde
Autori: R. L. Stevenson
Editore: Rizzoli
Pagine: 138
Prezzo: €6,90

Comprato alla Feltrinelli.

Sulla pista di efferati misfatti che sconvolgono le tenebrose notti londinesi, Utterson scopre la misteriosa pozione del Dr. Jekyll, capace di ingenerare un’orrida metamorfosi nell’anima e nel corpo e liberare ogni più riprovevole pulsione. Un romanzo nero che sonda il dualismo fra bene e male dello spirito umano, composto da Stevenson nel 1885 su commissione dell’editore Longman.

*       *       *

Titolo: Sentieri di luce, sentieri d’ombra
Autori: Flavio Graser
Editore: IlMioLibro
Pagine: 430
Prezzo: €25,00

Inviatomi dall’autore in formato eBook.

Sole Nero sui Campi Elisi – Volume I
Oltre i Confini che l’uomo non dovrebbe superare, Tra i sussurri di Coloro che attendono, Cerca il luogo delle cinque Pareti. Ricorda però, incauto cercatore di Sapienza: Mente, Anima e Corpo siano ben saldi. Solo in tal modo la tua Brama sarà soddisfatta. Tutto inizia con questa profezia che Georga trova in un antico testo custodito a Melk. La curiosità spinge il ragazzo, aiutato dall’amica Christine, a ricercare informazioni sulle vicende del libro e sul recondito significato di quelle parole. Cosa nascondono quei versi? E quanto si è disposti a sacrificare per carpirne i segreti? Le risposte verranno svelate in un viaggio tra luoghi di sapere e ricordi di una passato dato per morto, e mostreranno a Georg che la realtà non è quello che sembra e che la vera libertà può avere un prezzo molto alto.

  

*       *       *

Titolo: Oschi loschi – Racconti solidi come castelli di carte
Autori: Flavio Ignelzi, A.A.V.V.
Editore: Never Mind
Pagine: 180
Prezzo: €10,00

Inviatomi dall’autore in formato eBook.

“Oschi Loschi. Racconti solidi come castelli di carte” raccoglie venti racconti della terra osca, officina narrante a cielo aperto, testimone accondiscendente di storie irrequiete, mosaico incandescente di personaggi. Un castello di carte in bilico sul vissuto, ogni carta un racconto, ogni racconto contraddistinto da un seme delle carte napoletane: l’ebbro destino e le sue ombre inquiete (le coppe), colpi al cuore per placare la sete di vendetta (le spade), valori che non si custodiscono in cassaforte (i denari) e castighi divini per chi non se li cerca (i bastoni). Venti autori sanniti che raccontano, con stili diversi e traiettorie inusuali, passioni e incubi, incontri e scontri, viaggi e ritorni. Un’antologia ironica, dolorosa, poetica, terrorizzante, commovente che oltrepassa i meri confini territoriali per combattere con armi affilate nell’arena scalpitante della narrativa italiana contemporanea.

  

*       *       *

E ora passo la parola a voi: quali bei libri avete comprato/scaricato/preso in biblioteca? 🙂

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Luccs ha detto:

    Esercizi di stile è stupendo, l’ho utilizzato spesso nei laboratori di teatro!

  2. Fr@ ha detto:

    Intanto inizio col dire che il nuovo “look” dei link mi piace! Tra le mie new entry ci sono Nube di passeri (idea trovata su yahoo), Il fantasma dell’opera, Otello e la saga di Hp in inglese arrivata dopo una vita dall’Inghilterra..that’s all 🙂

  3. Jayla ha detto:

    Buona fortuna con Unika XD
    Io ho letto il primo e non ho proprio avuto il coraggio di comprare il secondo. Penso sia uno dei fantasy peggio scritti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti